Per Nintendo il 2016 sarà l’anno dei giochi mobile. La storica azienda giapponese ha in programma di lanciare 5 titoli nei prossimi mesi, sviluppati in collaborazione con DeNA – i primi 5 dedicati agli utenti di dispositivi portatili, come smartphone e tablet. Del primo vi abbiamo parlato qualche settimana fa: si chiamerà Miitomo e sarà basato sui personaggi del mondo Wii, ossia gli omini-avatar dalla testa gigante (da cui il nome). Lancio previsto per il prossimo mese (marzo 2016). Degli altri ancora non si sa nulla, o quasi. Qualche giorno fa, però, il presidente di Nintendo – Tatsumi Kimishima – durante un’intervista si è fatto sfuggire un dettaglio interessante riguardo il secondo titolo per mobile. Ha dichiarato: «Abbiamo pianificato di adottare uno dei personaggi con cui i nostri fan hanno molta familiarità».

Nintendo Miitomo
Nintendo Miitomo

Cosa significa esattamente? Difficile dirlo con precisione. Probabilmente dobbiamo attenderci che nel secondo videogame per il mobile appaia uno dei volti storici di Nintendo, come i fratelli Mario e Luigi, la Principessa Zelda, Yoshi o Donkey Kong o qualcuno dei personaggi della saga Pokemon. Di certo non si tratterà di un porting, cioè non potremo giocare con il videogame originale di Super Mario Bros. sullo schermo dei nostri smartphone, ma di un’idea del tutto nuova, sviluppata specificatamente per questo tipo di dispositivi, che contenga comunque parte di quei mondi fantastici a cui Nintendo ci ha abituati in questi ultimi 40 anni.