Nest Hub (seconda generazione) verrà lanciato in diversi paesi europei il prossimo mese. Alla fine di marzo, Made by Google ha iniziato a distribuire il suo ultimo Smart Display in sei nazioni. BigG renderà il nuovo prodotto più disponibile in Europa a partire dal prossimo mese.

Nest Hub: facciamo il punto

Il nuovo Nest Hub è oggi disponibile in Australia, Canada, Francia, Germania, Regno Unito e Stati Uniti. Google ci dice che prevede di lanciare in altri 10 paesi europei a partire dal 4 maggio: Austria, Belgio, Danimarca, Irlanda, Italia, Norvegia, Paesi Bassi, Spagna, Svezia e Svizzera.

Google deve ancora lanciare il modello di seconda generazione in Asia, con il vecchio Nest Hub disponibile in Giappone, Singapore e Corea del Sud. In questi luoghi l’originale è ancora in vendita.

I clienti europei possono aspettarsi un Nest Hub quasi identico, anche se c’è un nuovo display senza bordi da 7 pollici e un inedito colore Mist (blu) che si unisce al classico Chalk (bianco), al Charcoal (nero) e al Sand (rosa). Inoltre, c’è il 50% di bassi in più, un terzo microfono e una radio Thread che è attualmente disattivata. Il cambiamento principale riguarda un chip radar Soli a bassa potenza che ti consente di eseguire gesti aerei e traccia il tuo sonno.

I colleghi di 9to5Google hanno così descritto il nuovo prodotto:

Nest Hub (seconda generazione) imposta l’Assistente Google lungo il percorso per avere uno sguardo onnicomprensivo sulla vostra giornata e sul vostro benessere. Per quanto la nostra reazione iniziale a questo device, questa è stata piuttosto viscerale, è emozionante dare uno sguardo al futuro in un pacchetto da $ 99 che è già utile in tanti altri modi. L’altoparlante e la sveglia, migliorati dalle gestures di Soli, dalla cornice per foto, dalla mini TV e dal centro di controllo della casa intelligente che desideri, ora sono anche un tracker del sonno completamente opzionale che funziona meglio ed è – per lo più – amichevole al riguardo.

Fonte:9to5Google