Secondo il report "Mobile Video Phones, Services, and Subscribers" della società di ricerche Infonetics Research, le vendite in tutto il mondo di videotelefoni, ovvero dei telefonini che operano sulla base della tecnologia UMTS, sono destinate a raddoppiare tra il 2006 e il 2010.
Nel 2006 le vendita di questi dispositivi hanno fatto segnare un fatturato di 58 miliardi di dollari, nel 2010 le entrate dovrebbero essere pari a 125 miliardi.

Fra le ragioni del successo di questi dispostivi figurano soprattutto le elevate prestazioni che gli stessi sono in grado di offrire.  
Secondo Infonetics Research, entro il 2010 vi saranno anche 11,7 milioni di abbonati per il servizio DVB-H.