L

e vendite di musica via internet e telefonia mobile hanno fatto boom nel 2005 superando, a livello globale, il miliardo di dollari di fatturato.
Solo nel segmento della telefonia mobile, le suonerie originali e i singoli brani, hanno generato 400 milioni di dollari di ricavi.
Questo è quanto emerge dal Digital Music Report del 2006 redatto dall’IFPI (International Federation of Phonographic Industry) documento che racchiude tutti i dati internazionali relativi al mercato della musica digitale.
L’anno passato sono state scaricate legalmente oltre 420 milioni di canzoni, venti volte in più rispetto al 2004, mentre il volume della musica licenziata dalle case discografiche, è più che raddoppiato superando i due milioni di brani.
Oggi il mercato della musica digitale rappresenta il 6% dei ricavi delle aziende, dato significativo se confrontato con due anni fa, dove il fatturato era praticamente zero. Lo sviluppo della musica on-line legittima sta contrastando efficacemente il fenomeno della pirateria via internet.
Secondo i dati IFPI, nei due più grandi mercati europei, Regno Unito e Germania, è stato registrato un considerevole aumento di download di brani in forma legale a scapito dello scaricamento di tracce in forma illegittima.
Altro segnale importante relativo ai nuovi modelli di business è dato dal successo della telefonia mobile come veicolo per distribuire musica.
In Italia, l’80% della musica digitale transita oggi su rete wireless con numeri consistenti.
Il successo più recente in tale contesto è confermato dalla suoneria originale di Hung Up di Madonna, che proprio in questi giorni ha superato le 100 mila copie vendute.
La musica oggi guida l’economia digitale fatta di attività che attraggono decine di miliardi di dollari, mostrando allo stesso tempo sfide importanti come quelle relative alla tutela della proprietà intellettuale, dove una maggiore cooperazione da parte dei service provider e delle società di telecomunicazione è necessaria per sviluppare definitivamente il mercato e ridurre la pirateria.