S

econdo una ricerca condotta dalla compagnia di mobile security Pointsec quasi la metà dei cellulari consegnati all’ufficio oggetti smarriti degli aeroporti inglesi non verranno reclamati.
Gli smarrimenti di apparecchiature elettroniche avrebbero subito un deciso aumento dopo i tentati attentati del mese scorso che ne proibivano l’ingresso nella cabina passeggeri.
Molti utenti, dopo lo smarrimento non lo reclamano sia perché non sanno a chi rivolgersi, sia perché residenti all’estero. I telefoni, dopo tre mesi di giacenza.
Solo all’aeroporto di Heatrow verrebbero messi all’asta quasi 1.500 cellulari all’anno.