Può uno smartphone costare meno di 70€? A quanto pare si e non c’è alcun particolare trucco dietro, è possibile grazie ad Android GO ed all’impegno dei produttori di smartphone. Proprio questo mix ha dato origine alla nuova lineup di smartphone Neffos C5 Plus, disponibile in tre diversi tagli di memoria interna e RAM. Si parte da 69,90€.

Neffos C5 Plus ufficiale con Android GO

Design semplice, con back panel in alluminio e schermo da 5,34″ con risoluzione FWVGA+ (960 x 480) e rapporto d’aspetto allungato (18:9) sppur non appesantito dalla presenza di bordo eccessivo. Sotto la scocca, il processore quad core Mediatek MT6580M con massima frequenza 1.4 Ghz. A supporto c’è 1GB oppure 512MB di memoria RAM ed 8GB oppure 16GB di storage interno. Siamo coscienti che la scheda tecnica porti a storcere il naso, ma prima di giudicarla è necessario conoscere il progetto Android GO, del quale il nuovo smartphone di Neffos è parte.

Big G ha sviluppato una versione di Android estremamente leggera, corredata di tutte le app essenziali altrettanto ottimizzate per il contesto, che è capace di girare senza problemi su smartphone con equipaggiamento hardware più che entry level. Google ha ampiamente dimostrato, con più di un terminale, di aver vinto una sfida che sembrava impossibile: anche i device con scheda tecnica parecchio modesta sono finalmente in grado di offrire buone prestazioni.

Neffos C5 Plus, almeno su carta, non dovrebbe essere da meno proprio perché equipaggiato con Android GO (in versione Oreo 8.1). Il suo comparto fotografico conta, sul posteriore, su una camera da 5MP mentre i selfie sono affidati ad una camera da 2MP. Lo smartphone supporta la tecnologia dual SIM dual stand-by ed ha una batteria integrata da 2200 mAh che dovrebbe garantire buona autonomia energetica. Lo smartphone sarà in vendita a partire da febbraio – nelle colorazioni Blue, Gold, Grey e Red – e prevede tre configurazioni con altrettanti prezzi:

  • 512MB RAM+8GB ROM a 69,99€;
  • 1 GB RAM+8GB ROM a  79,99€;
  • 1GB RAM+16GB ROM a 89,99€.