Sembra che le selfie camera con meccanismo pop-up motorizzato siano destinate a dominare alcuni smartphone ancora per un po’, sicuramente per tutto il 2020. L’ingegnoso metodo per alloggiare la fotocamera anteriore sembra essere piaciuto anche a Motorola, che l’avrebbe implementato all’interno di un nuovo misterioso modello: per ora ci sono solo un paio di foto, presunte reali, trapelate sul Web.

Motorola: no notch, si pop-up camera

Le foto, riprese dal noto sito di leak Slashleaks, sarebbero comparse per la prima volta fra dei gruppi di fan del brand di Lenovo. Le due immagini trapelate mostrano chiaramente uno smartphone con un display senza alcun foro o notch, ma dotato del tanto chiacchierato meccanismo pop-up per la camera anteriore. Questo potrebbe assomigliare molto a quello presente su OnePlus 7 Pro – e non solo – se non fosse per la posizione: sembra alloggiato sulla parte destra. Probabilmente, come suggerisce il leak, la decisione sarebbe stata presa per lasciare il posto al jack audio da 3,5 millimetri, che infatti dalla foto si intravede.

Per il resto, sul posteriore si vede chiaramente – in alto a sinistra – il comparto fotografico, composto da due sensori, che a livello di design sarebbe alloggiato in una striscia che sale fino a ricongiungersi con l’alloggiamento della selfie camera.

Al centro del back panel ci sarebbe anche il lettore d’impronte digitali e questo farebbe pensare a due ipotesi: uno smartphone medio di gamma e la presenza di un display di tipo IPS LCD e non AMOLED. Infatti, se il lettore d’impronte fosse stato sistemato sotto lo schermo, quasi sicuramente si sarebbe trattato di un pannello OLED.

Fonte:Slashleaks