Microsoft è da sempre riconosciuto come il leader nel settore dei PC, detenendo ad oggi il 90% del mercato in termini di sistema operativo adottato nel mondo desktop.

La crescita esponenziale della diffusione dei device mobili ha portato recentemente l’azienda di Redmond a rivedere i parametri con cui ha finora calcolato la propria penetrazione sul mercato.

Il management di Microsoft ha infatti dedotto che la percentuale calcolata non risulta ad oggi veritiera, dovendo introdurre nel computo non solo i PC desktop e notebook, ma anche tutti i device portatili ad oggi in commercio, ovvero smartphone e tablet.

Ebbene, il ricalcolo ha portato l’azienda californiana a rendersi conto di detenere appena il 14% del mercato globale, valore ben distante rispetto a quello finora ipotizzato.

Windows
La slide mostrata all’evento

La realtà è che il mondo è cambiato, il mondo si è

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum