A partire da questo mese, Microsoft cesserà il supporto di Skype sull’85% degli smartphone Windows Phone (quelli con sistema operativo Windows Phone 8, Windows Phone 8.1 e alcuni con Windows 10). In pratica, i possessori di uno di questi telefoni non saranno più in grado di scaricare l'applicazione dal Windows Store. Con Microsoft che sposterà le chiamate Skype via cloud nei primi mesi del 2017, il colosso di Redmond sta anche rimuovendo il supporto per l'applicazione da altri dispositivi Windows e da piattaforme rivali.

Skype
Skype

Oltre a Windows Phone, ad esempio, anche Windows RT ha perso il suo supporto Skype. La cosa riguarda anche alcuni utenti di Android: in particolare, i dispositivi che utilizzano Android 4.0.2 o superiore non saranno in grado di installare l'applicazione. Riguardo a coloro che usano un dispositivo Windows 10, l'applicazione Skype risulterà compatibile solo con Windows 10 Mobile Anniversary Update (Windows 10 Mobile 1607).