<

strong>Microsoft ha confermato che coloro che hanno aggiornato il loro smartphone basato su Windows Phone 7 alla nuova release "Nodo" (build 7390) utilizzando il tool ChevronWP7 non potranno upgradare i loro device alla nuova build 7392 che la società di Redmond sta rilasciando in questi giorni.La build 7392 non dovrebbe portare interessanti cambiamenti ma la questione potrebbe diventare più importante quando Microsoft rilascerà aggiornamenti più significativi, come la futura versione Mango.
Microsoft consiglia quindi di attendere sempre le notifiche per l’aggiornamento ufficiale degli smartphone in modo da non incorrere in nessun tipo di problema. Windows Phone 7 app Device Manager