Il 2018 per Meizu sarà il quindicesimo anno da quando è stata fondata. Ecco perché la società cinese ha deciso di produrre due smartphone che lo ricordino nel nome: si chiameranno, infatti, Meizu 15 e Meizu 15 plus.
Dei due dispositivi sono filtrate nelle ultime ore alcune foto che ne confermano l’assetto con doppia camera e, soprattutto, l'assenza dell'ormai abusato "notch", la tacca frontale lanciata per prima sull'iPhone X.

Meizu 15 plus e Meizu 15
Meizu 15 plus e Meizu 15

Il Meizu 15 Plus, da come si vede dalle immagini, è più grande del Meizu 15: ha un display touchscreen QHD da 5,95 pollici rispetto a quello da 5,46 pollici del device più piccolo.

Per quanto riguarda le caratteristiche restanti, il Meizu 15 plus ha una dual cam da 12+20MP, una camera frontale da 20MP, 4G/6GB di RAM, 64/128GB di memoria interna, batteria da 3.430mAh e, soprattutto, processore Exynos 8895.

Il Meizu 15 è spinto dallo Snapdragon 660, dotazione RAM e Storage interno simile a quella della versione Plus e batteria da 2.940mAh.