Qua siamo al palgio bello e buono servito con sfrontata consapevolezza, senza cercare attenuanti: il Mate 10 di Meiigoo è la copia economica dell’omonimo flagship di Huawei. C'è tutto: stesso design, schermi con bordi ridottissimi, la doppia camera messa in verticale e perfino (qui siamo al genio!) la banda orizzontale (ma leggermente più alta) sulla parte posteriore del device.

Meiigoo Mate 10
Meiigoo Mate 10

Guardando sotto la scocca troviamo la risposta che cercavamo per giustificare il prezzo contenuto: niente Kirin 970 con intelligenza artificiale, al suo posto il MediaTek Helio P23 (modesto, ma abbastanza performante). Ad ogni modo, non male i 6GB di RAM e 128GB di storage che costituiscono il capitolo memorie.
È lo smartphone tarocco per chi si accontenta dell'illusione di avere un flagship in mano.