Non si tratterà certo del primo accessorio di elettronica realizzato in collaborazione con un brand di moda e proposto a prezzi esorbitanti, solo che spendere quasi 1000€ per un paio di auricolari Bluetooth, fa sempre un certo effetto. Per adesso, si tratta di indiscrezioni, le earbud di Louis Vuitton non sono ancora ufficiali, ma sembra manchi poco.

Louis Vuitton: earbud in arrivo

L’accessoro del marchio di moda non è basato su un prodotto che sarà ufficializzato per la prima volta insieme alla sua edizione lusso: si tratta delle Master & Dynamic MW07, che in Europa costano già 299€. Il modello con logo e colori di Louis Vuitton potrebbe aggiungere 600€ oppure 700€ al prezzo dell’accessorio.

Infatti, il prezzo negli Stati Uniti dovrebbe essere di 999$, ma se arrivassero anche nei mercati europei (com’è probabile che sia) potrebbero volerci 999€ per accaparrarsi gli auricolari Bluetooth extra lusso. Giudizi sul prezzo a parte, dopotutto gli accessori di alta moda costano tanto a prescindere che si tratti di una cintura o di un paio di cuffie, le immagini delle MW07 Louis Vuitton edition potrebbero non incontrare i gusti di tutti: siamo abbastanza persuasi però che più di qualche utente completerà il suo outfit esclusivo con delle earbud per pochi.

Ci teniamo a farvi notare che – nonostante sembra che i Master & Dynamic MW07 siano ottimi auricolari – sono equipaggiati con tecnologia Bluetooth 4.2. Considerando che sono stati lanciati verso la fine dello scorso anno (settembre 2018), ci saremmo aspettati almeno lo standard di connessione 5.0, soprattutto se arriveranno anche in una edizione da quasi 1000€.

Non è chiaro quando l’accessorio sarà ufficializzato, ed è probabile che saranno realizzati solo pochi pezzi in una sorta di limited edition, ma di una cosa siamo sicuri: se già il rischio di perdere accidentalmente uno degli AirPod vi terrorizzava, immaginate come potrebbe essere portare in giro – appesi alle orecchie – auricolari del valore di 500€ l’uno circa.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum
    Fonte: The Verge