Finalmente LG ha pubblicato un teaser ufficiale, in forma di video, di V40 ThinQ. Il contenuto è dedicato alle cinque fotocamere presenti sul phablet e conferma chiaramente la presenza di tre sensori sul posteriore e due sulla parte frontale.

Cinque, numero perfetto secondo LG

L’intero video è una carrellata di “cinque”, mostrato in diverse forme e situazioni. Verso la fine si intravedono cinque sensori e – come ultimo frame – il triplo sensore posteriore di LG V40 ThinQ. Questo dovrebbe garantire all’utente la possibilità di scattare con zoom digitale 2X ed anche con grandangolo, come da tradizione LG.

La doppia camera dedicata ai selfie dovrebbe invece offrire migliori effetti bokeh, ma è presto per esprimere giudizi a riguardo.

Come previsto, il gigante sud coreano punta tutto sul nuovo comparto fotografico per rilanciare il brand nel mercato mobile, nel quale ultimamente i risultati non sono certamente dei migliori.

Il resto delle specifiche note

Quanto alla scheda tecnica, ormai restano ben pochi dettagli nascosti su LG V40 ThinQ. Render ed indiscrezioni hanno permesso di avere un’idea abbastanza completa del device.

Il display sarà un pannello P-OLED da 6,5″ con rapporto d’aspetto 19,5:9 dovuto alla presenza del notch. Quanto al processore, a bordo ci sarà sicuramente il collaudato top di gamma Qualcomm Snapdragon 845, supportato almeno 6/8GB di RAM e 64/128GB di storage interno.

La batteria potrebbe deludere gli utenti perché “limitata” a 3300 mAh. Sembrano un po’ pochi per sostenere il device, ma LG punta tutto sull’ottimizzazione.

L’ufficialità

LG V40 ThinQ sarà ufficializzato il prossimo 3 ottobre con lancio presumibilmente globale. Non abbiamo ancora informazioni sui possibili prezzi di vendita. Azzardato un’ipotesi, potrebbero aggirarsi in un range compreso fra gli 800€ e 900€.

Sembra che le colorazioni previste per il device siano tre: Carmine Red, Moroccan Blue e Platinum Gray. Anche in questo caso, non è ancora noto quali arriveranno effettivamente anche da noi.

Ormai, mancano pochi giorni. Dunque non resta che attendere l’ufficialità di LG V40 ThinQ!