LG 40 sarà il prossimo phablet top di gamma lanciato dal gigante sud coreano. Sul Web è trapelata l’intera scheda tecnica del terminale ed il periodo di presentazione. Il lancio è previsto per l'inizio di ottobre.

LG V40 avrà un display molto ampio, ma la batteria non convince

Da buon phablet, il terminale sarà dotato di un pannello FullVision POLED da 6,4" con risoluzione QHD+ e rapporto d'aspetto 19,5:9 dovuto alla presenza del notch. A rendere il le dimensioni del display "pericolose" c'è la batteria da appena 3300 mAh. Bisogna confidare nell'ottimizzazione software di LG – basata sull'AI – che dovrebbe riuscire a garantire autonomia energetica sufficiente per una giornata d'utilizzo.

Il cuore pulsante di LG V40 sarà chiaramente Qualcomm Snapdragon 845 supportato da 6GB di RAM e 64/128GB di storage interno. 

Ben 5 fotocamere e qualità audio d'eccezione

Sembra confermato anche il comparto fotografico. Tre sensori sul posteriore offriranno grandangolo e zoom ottico (12MP f/1.5+16MP f/1.9 grandangolare+12MP f/2.4 con zoom ottico 2X). Sul frontale invece le camere saranno presumibilmente due da 8+5MP.

LG V40 avrà un dac audio dedicato (QuadDAC) e la tecnologia Boombox già vista su G7 ThinQ. Si tratta della capacità del back panel di amplificare i suoni, proprio come accade con le chitarre acustiche. Non manca nemmeno il jack audio.

Tirando le prime somme, fra le diverse vocazioni di questo device, sembra proprio non mancare all'appello quella della multimedialità.

Design standard, ma corpo resistente

Il design di LG V40 sembra non spiccare certamente per originalità. Si potrebbe definire piuttosto in linea con gli standard del momento. A fare la differenza potrebbe essere la presenza di certificazione militare MIL-STD 810G e la resistenza ad acqua e polvere garantita dalla certificazione IP68

La sicurezza software è dovrebbe essere affidata invece al lettore d'impronte digitali posizionato sul posteriore e presumibilmente anche il riconoscimento facciale. 

Data di presentazione "coraggiosa"

Come anticipato, il super phablet potrebbe arrivare i primi di ottobre. Nello stesso periodo saranno lanciati anche i nuovi Google Pixel 3, OnePlus 6T e Huawei Mate 20 (per il quale la data si conosce già con certezza, il 16 ottobre). Una lotta fra titani del settore, senza dimenticare che il 12 settembre arriveranno anche i nuovi iPhone!

FONTE