Durante il Lenovo Tech World, la società cinese ha presentato alcuni concept originali che un domani potrebbero anche essere realizzati in serie. Uno di questi è il Cplus, telefono flessibile che utilizza uno schermo AMOLED da 4,35 pollici e una cover posteriore in pelle. L’obiettivo sarebbe quello di indossare il Cplus come un braccialetto e farlo funzionare come uno smartwatch. C'è poi il concept di un nuovo assistente digitale – CAVA – che userà il riconoscimento del viso e l'elaborazione della lingua naturale.

Lenovo Cplus
Lenovo Cplus

SmartCast+ è invece una via di mezzo tra il proiettore Xperia Touch e Alexa, lo speaker intelligente di Amazon. Lenovo vuole che SmartCast+ sia in grado di riconoscere oggetti e suoni, che consentiranno funzioni di Augmented Reality. Parlando di AR, infine, c'è il daystAR, un auricolare autonomo che offrirà un campo visivo di 40° svolgendo in autonomia il processo di elaborazione (non avrà bisogno di PC o telefono).

Lenovo SmartCast+
Lenovo SmartCast+