Da quanto emerge online, sembra che Lenovo abbia intenzione di portar sul mercato un proprio modello di headset VR stand-alone con all’interno il sistema operativo Android. Il rumor trapelato mostra un’unità all-in-one che l’azienda cinese avrebbe intenzione di realizzare in collaborazione con Pico Interactive, azienda che produce prodotti simili da diverso tempo.

Lenovo: headset pensato per i professionisti

L’headset Lenovo si chiama Mirage VR S3 e si basa su Android; pur non eseguendo DayDream come la controparte Google, ha comunque accesso al Play Store e alla sua collezione di app VR. Il prodotto verrà fornito con un singolo joypad a forma di stick che ricorda altri altro dispositivo pensato per il gaming mobile.

La data di rilascio dell’headset by Lenovo è ipotizzata per il Q3 del 2020, a meno che le cose non cambino per qualche sorta di imprevisto. Il terzo trimestre dell’anno è un periodo alquanto vago e ampio, lasciato apposta dall’azienda per non dare una data precisa e dover cambiare scadenza all’ultimo, qualora dovessero sorgere problematiche.

Ci si domanda quale possa essere il prezzo di vendita; considerato che è un’opzione all-in-one basata su Android, è lecito che bisogna aspettar un po’ prima di averne uno al prezzo di 250 $ circa; non parliamo di un prodotto super economico, ma nemmeno troppo costoso come gli Oculus Quest. Ciò che sembra aver intenzione di far il colosso cinese è di portar un prodotto economico di ingresso nel mondo della realtà virtuale.

Mirage VR S3 dovrebbe essere destinato al mercato non consumer. Questo è un dato particolare: Lenovo potrebbe infatti aver individuato il target perfetto: aziende e programmi per l’istruzione, così come settori relativi al petrolio, gas, edilizia ed ingegneria.

L’headset supporterà la piattaforma Lenovo Education VR chiamata VR Classroom 2; l’hardware al di sotto invece, dovrebbe essere lo Snapdragon 835 di Qualcomm. Sì, parliamo di un SoC di qualche anno fa; scelta infatti, molto bizzarra a riguardo. Presenti 64 GB per la memoria interna delle app, batteria da 4200 mAh, Bluetooth 5.0, due display da 5,5” ciascuno con risoluzione di 2160 x 1920 ed una batteria ricaricabile. Il joypad invece, avrebbe batterie di tipo AAA.

Fonte:AndroidHeadlines