Navigare sugli smartphone Samsung senza essere annoiati dagli annunci pubblicitari torna ad essere possibile (e molto semplice). I primi giorni di febbraio il produttore sud coreano ha lanciato una nuova versione del suo browser che permette di usare un API che gli sviluppatori possono sfruttare per creare plug-in per il blocco della pubblicità. Non c’è voluto molto, infatti, perché ciò accadesse; un paio di giorni dopo su Google Play è apparsa AdBlock Fast, la prima app-estensione che sfruttando questa nuova caratteristica del browser permette appunto agli utenti di filtrare gli annunci.

AdBlock Fast
AdBlock Fast

A Google però la cosa non è andata giù, l’app infatti dopo poche ore è stata prontamente rimossa dallo store. Non ritenendo giusta la decisione, gli sviluppatori – ossia l’azienda Rocketship Apps – si sono comunque appellati e dopo qualche giorno hanno ottenuto giustizia, ossia sono riusciti a riportare l’app su Google Play. AdBlock Fast dunque da ieri è tornata disponibile, anzi si è anche migliorata. Ora infatti può essere scaricata non solo dagli utenti che hanno Android 5 ma anche da chi ha almeno Android 4.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum