Pochi giorni fa la soffiata postata su Weibo parlava del 14 settembre come data di lancio dello Xiaomi Mi Note 2, phablet molto atteso in Cina e fuori. Con questa data in tasca molti fan e addetti ai lavori si erano messi l’anima in pace, certi di essere ormai in possesso dell'informazione definitiva.
Ma a scompaginare le cose e mettere in discussione le poche certezze acquisite, ecco spuntare un'immagine promozionale dello smartphone in questione in cui appare molto chiaramente un 9.24: 24 settembre.

La data sulla promo
La data sulla promo

Come leggere queste informazioni apparantemente in contrasto tra loro? C'è chi dice che le due date possono coesistere e che la prima (quella che si riferisce al 14 settembre) riguarda la presentazione, mentre la seconda (24 settembre) mostrerebbe il giorno in cui lo Xiaomi Mi Note 2 sarà messo in vendita. Una riguarda l'annuncio, l'altra il rilascio.
Il phablet in questione dovrebbe essere lanciato in due varianti: una avrebbe processore Snapdragon 820 con 4GB di RAM, l'altra Snapdragon 821 e ben 6GB di RAM.
Lo Xiaomi Mi Note 2 dovrebbe essere dotato di schermo 2K da 5,7 pollici con dual camera da 13 megapixel e costare l'equivalente di 400 euro.