Kate Spade presenta il suo secondo smartwatch di lusso al CES 2019, sotto la guida del gruppo Fossil. Un upgrade che aggiunge interessanti feature ai dispositivi.

Kate Spade, il secondo smartwatch

Kate Spade New York è il brand di moda lanciato dalla stilista Katherine Noel Brosnahan, nota nel mondo del fashion come Kate Spade, appunto. Grazie al supporto del gruppo Fossil, il marchio ha iniziato a lanciare smartwatch dedicati ai più attenti ai dettagli fashion.

La seconda generazione di wearable aggiunge feature che portano ad un livello tecnologico superiore i dispositivi. A bordo c’è infatti il GPS, il cardiofrequenzimetro ed anche l’NFC per effettuare pagamenti direttamente con il device. Chiaramente, il sistema operativo è Wear OS, ovvero una sorta di OS Android dedicato ai wearable. La batteria degli smartwatch Kate Spade di seconda generazione è da 300 mAh, mantre il processore è Qualcomm Snapdragon Wear 2100 supportato da 4GB di memoria interna.

Il design, componente essenziale per questo genere di dispositivi, è caratterizzato dai tratti distintivi del brand, come la micro dentellatura presente sulla cassa, ma anche sui cinturini. Questi ultimi possono essere di tre tipi: in silicone, in pelle oppure in metallo.

Il brand ci tiene molto alla personalizzazione software del dispositvo, in particolare si focalizza sulle watchface, che possono essere cambiate direttamente tramite un’applicazione già installata all’interno dei wearable e sembra che l’azienda sia intenzionata a lanciarne costantemente di nuove. Inoltre, la configurazione iniziale del terminale prevederà un piccolo questionario per intuire l’outfit abituale dell’utente e predisporre al meglio il device.

Quanto ai prezzi, nonostante il design sia tipico degli smartwatch di lusso, almeno negli States le cifre sembrano accessibili. Serviranno 295$ per acquistare la versione con cinturino in silicone o in pelle e 335$ per quella in mettallo. Sembra che solo il modello più economico permetterà di cambiare i cinturini, scegliendo quelli che più piacciono all’utente. Non sappiamo se e quando i nuovi smartwatch di Kate Spade saranno distribuiti in Europa, e quindi in Italia, e soprattutto quale sarà l’investimento necessario per accapparrarsene uno anche da noi.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum
    Fonte: The Verge