Non è un segreto che l’iPhone X sia un telefono costoso da produrre, ma quanto è costato esattamente ad Apple? Gli osservatori dell'industria cinese hanno esaminato la questione e hanno calcolato il costo totale dei componenti presenti nel device di Cupertino. Il costo di produzione stimato per l'iPhone X è di circa 412,75 dollari, circa il 59% in meno rispetto al prezzo di vendita al dettaglio di 999 dollari per il modello da 64GB. Non è sorprendente che la parte più costosa dell'iPhone X sia il display Super Retina da 5,8 pollici realizzato da Samsung.

iPhone X
Apple iPhone X

Secondo gli osservatori del settore, Tim Cook & Co. pagano 80 dollari per una singola unità di pannelli, molto più di qualsiasi altro componente trovato nello smartphone. Altre fonti hanno invece suggerito che il costo sia ancora maggiore, tra 100 e 120 dollari per unità. Oltre a questo, il chipset A11 Bionic di Apple costa 26 dollari, il modem Qualcomm 18 dollari, il sensore Face ID 25 dollari e il pannello di vetro anteriore 18 dollari. Il prezzo della memoria NAND Toshiba è di 45 dollari per 256GB, mentre i 3GB di RAM sono valutati 24 dollari. Ci sono poi altre spese extra non incluse, come logistica, produzione, software e altro ancora.