Secondo Strategy Analytics, società multinazionale che si occupa di ricerche di mercato e consulenza, l’iPhone di Apple è risultato essere il cellulare AT&T più venduto negli States durante il terzo trimestre dell'anno.
AT&T (American Telephone and Telegraph Company) è attualmente l'unico gestore telefonico a distribuire l'iPhone nel mercato USA.

Dal 29 giugno, giorno in cui il "prodotto rivoluzionario" debuttò sul mercato, Apple e AT&T hanno venduto 1.325.000 iPhone. Durante il trimestre preso in esame, l'iPhone è stato il quarto cellulare più venduto nel mercato statunitense e ha rappresentato il 13% dei cellulari venduti dalla compagnia AT&T.

"Le vendite dell'iPhone stanno delineando un trend che potrebbe farlo diventare il device più venduto negli USA nei prossimi trimestri" ha detto Barry Gilbert, Strategy Analytics.
L'incredibile design ultrasottile ha permesso al Motorola V3 di essere il cellulare più venduto negli Usa nel periodo luglio-settembre.