Nei giorni scorsi abbiamo avuto modo di parlare di un presunto iPhone caratterizzato da un ampio display da 5,8 pollici di tipo AMOLED. Il nuovo device potrebbe prendere il posto di iPhone Plus, cambiando nome in “Pro”, e differenziarsi in termini di prestazioni dal modello classico da 4,7 pollici.

Secondo le ultime indiscrezioni, Apple potrebbe sfruttare la tecnologia dei nuovi pannelli per garantire un ampia diagonale e un minor ingombro. Il nuovo iPhone potrebbe utilizzare un pannello curvo, molto simile a quello utilizzato da Samsung per i suoi dispositivi “Edge”, e sfruttare le estremità curve con dei toggle virtuali, che consentirebbero di abilitare/disabilitare determinate funzioni.

Brevetto Apple per display curvo
Brevetto Apple per display curvo

Apple ha già depositato un brevetto presso l’USPTO, relativo ad una tecnologia che sfrutta la curvatura del display per far apparire le immagini come se fossero in un ciclo continuo. Come già anticipato, il nuovo iPhone da 5,8 pollici potrebbe essere lanciato nel corso del 2018.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum