Finalmente Apple si è resa conto dei problemi che, con l’aggiornamento a iOS 14 e watchOS 7, molti utenti avevano iniziato a lamentare: ecco come la Mela ha deciso di aiutare i possessori dei suoi dispositivi.

Apple ufficializza soluzioni

Negli ultimi giorni, molti utenti – dopo aver eseguito l’aggiornamento a iOS 14 e watchOS 7 – lamentavano diversi problemi. Oltre a bug relativi al GPS, è stato segnalato un consumo eccessivo della batteria dell’Apple Watch, ‌iPhone‌ o entrambi, dopo l’update.

Nei thread di supporto, la correzione non ufficiale sembrava essere l’annullamento dell’accoppiamento tra l’iPhone e l’Apple Watch e il ripristino dell’Apple Watch. Tuttavia, poche ore fa, Apple stessa è intervenuta in documento di supporto intitolato “Se ti mancano i percorsi GPS di allenamento o i dati sulla salute dopo l’aggiornamento a iOS 14 e watchOS 7” dove, innanzitutto, la Mela delinea che gli utenti potrebbero riscontrare i seguenti problemi dopo l’aggiornamento a ‌iOS 14‌ e ‌watchOS 7‌:

  • Le mappe dei percorsi di allenamento non sono presenti nell’app Fitness su iPhone per i precedenti allenamenti abilitati per GPS dal tuo
  • Apple Watch.
  • Le app Attività, Frequenza cardiaca o altre app relative alla salute non riescono ad avviarsi o caricare i dati sul tuo Apple Watch.
  • L’app Fitness o l’app Salute non riescono ad avviarsi o caricare i dati sul tuo iPhone.
  • L’app Salute o l’app Fitness segnala una quantità imprecisa di archiviazione dati sul tuo iPhone.
  • L’app Attività segnala una quantità imprecisa di archiviazione dati sul tuo Apple Watch.
  • I dati sui livelli sonori ambientali o sui livelli audio delle cuffie di Apple Watch non sono presenti nell’app Salute su iPhone.
  • Maggiore consumo della batteria sul tuo iPhone o Apple Watch.

In buona sostanza, se si riscontrano due o più dei “sintomi” che Apple riporta, la compagnia statunitense suggerisce che il modo migliore per risolverli è annullare l’abbinamento dei dispositivi, creare il backup, cancellare tutti i contenuti e le impostazioni dai dispositivi e ripristinare il tutto. Se vuoi provare a fare ciò che suggerisce Apple, puoi trovare la guida a questo indirizzo.

Fonte:Apple