Con iOS 15 – ed ovviamente iPadOS 15 – in arrivo sui dispositivi è importante capire quali iPhone e iPad si aggiorneranno. Perché? Semplice: non converrà più comprare modelli destinati a rimanere con vecchi sistemi operativi. In attesa di confermarlo ufficialmente, ecco l'elenco dei device che – con ogni probabilità – riceveranno l'ultima versione dell'OS della mela morsicata.

AGGIORNAMENTO: arrivate le liste ufficiali, quelli di seguito sono i modelli ufficialmente supportati.

iOS 15: su quali iPhone e iPad arriverà?

Quanto ai melafonini, l'elenco si mantiene parecchio lungo:

  • iPhone 12 mini
  • iPhone 12
  • iPhone 12 Pro
  • iPhone 12 Pro Max
  • iPhone SE (2020)
  • iPhone 11 Pro Max
  • iPhone 11 Pro
  • iPhone 11
  • iPhone XS Max
  • iPhone XS
  • iPhone XR
  • iPhone X
  • iPhone 8 Plus
  • iPhone 8
  • iPhone 7 Plus
  • iPhone 7
  • iPhone 6s
  • iPhone 6s Plus
  • iPhone SE (prima generazione)
  • iPod touch settima generazione

Resterebbero quindi fuori solo iPhone 6s e versione Plus, iPhone SE (modello 2016) e tutti i modelli precedenti. Quanto ad iPad, la situazione è interessante allo stesso modo. Si aggiorneranno ad iPadOS 15:

  • iPad Pro 12,9″ (2015 e successivi)
  • iPad Pro 11″ (2018 e successivi)
  • iPad Pro 10.5″
  • iPad Pro 9,7″ (prima e seconda generazione)
  • iPad Air 2, 3 e 4;
  • iPad di quinta, sesta, settima e ottava generazione (ovvero le edizioni rilasciate dal 2017 in poi).
  • iPad mini 4 e 5

Durante l'evento di apertura della WWDC 2021, di certo sarà confermato o smentito quanto raccontato in modo non ufficiale in questo articolo: ci riserviamo di aggiornare l'articolo non appena avremo informazioni ufficiali.