iPhone potrebbe avere finalmente i widget in Home. Infatti, studiando il codice delle primissime beta di iOS 14 è emersa una funzionalità mai vista fino a ora sui sistemi operativi mobili di Apple. Si tratta di “Avocado” (chiaramente, è un nome in codice) e fa proprio riferimento alla possibilità che su iPhone possano arrivare i widget, da piazzare direttamente nella schermata principale dello smartphone. Dopo la scoperta della notizia, i graphic designer hanno dato sfogo alla fantasia, mettendo a punto alcuni concept.

iOS 14, come potrebbero essere i widget

Da quanto emerso analizzando il codice, è probabile che i widget diventino delle vere e proprie icone, da poter trascinare in giro per la Home di iPhone (e iPad) alla ricerca della posizione ideale.

I widget, largamente utilizzati su Android, permettono di tenere sotto controllo – senza dover aprire applicazioni – diverse informazioni (come ad esempio il meteo, la temperatura oppure le notifiche) o anche compiere delle operazioni rapide. Si tratta di una delle forme di personalizzazione da sempre negata su iOS e che per molti utenti ha costituito il fattore decisivo al momento di scegliere quale smartphone comprare.

Dunque, l’introduzione dei widget su iOS potrebbe costituire una novità di non poco conto, che potrebbe anche aprire la strada verso un maggior grado di personalizzazione di iPhone e iPad. Non resta che scoprire quali siano le reali intenzioni di Apple.

Fonte:9to5mac