È piuttosto interessante vedere che gli smartphone molto vecchi ottengono una sorta di supporto. Per Apple, i suoi iPhone non invecchiano mai. O quasi. Lo diciamo perché molte persone stanno ancora utilizzando la serie iPhone 6 rilasciata nel 2014. Non è comune vedere dispositivi Android così vecchi con gli utenti.

iOS 12.5.3: su quali device si può installare?

È interessante notare che l’azienda di Cupertino ha dato a questi utenti di vecchi melafonini qualcosa per cui sorridere. Nelle prime ore di questa mattina, oltre alle versioni ufficiali di iOS 14.5.1 e iPadOS 14.5.1, Apple ha rilasciato anche la versione ufficiale dell’aggiornamento iOS 12.5.3. Questo aggiornamento è adatto per i vecchi modelli di iPhone che non possono installare iOS 14.

L’OEM americano ha dichiarato che questo firmware fornisce importanti aggiornamenti di sicurezza ed è consigliato a tutti gli utenti. Le istruzioni di sicurezza di Apple iOS 12.5.3 mostrano che con questo update si risolvono tutti i problemi di danneggiamento della memoria e overflow di interi in WebKit. Questo può essere sfruttato da contenuti web dannosi. Secondo Apple, ci sono segnalazioni di sfruttamento di questo problema. Pertanto, si consiglia agli utenti di eseguire l’aggiornamento immediatamente.

Questo aggiornamento è disponibile per:

  • iPhone 5s;
  • iPhone 6;
  • iPhone 6 Plus;
  • iPad Air;
  • iPad mini 2;
  • iPad mini 3;
  • iPod touch di sesta generazione.

Questi terminali non supportano più iOS 13, quindi il meglio che possono ottenere è una versione successiva di iOS 12. Molti dei dispositivi in ​​questo elenco di aggiornamento hanno più di sei anni.

Come si aggiorna?

  • Aggiornamento iTunes: scaricate il firmware, aprite l’ultima versione di iTunes sul desktop, premete contemporaneamente “Shift + Update”. Selezionate il firmware che desiderate aggiornare e lasciate le restanti azioni ad Apple.
  • Gli utenti della versione ufficiale del sistema possono aggiornare direttamente tramite OTA. Tuttavia, gli utenti della versione beta devono eliminare manualmente i file di descrizione corrispondenti e riavviare il telefono per ricevere l’aggiornamento di sistema.

Changelog ufficiale

Risolve un problema di overflow del buffer e offre una migliore gestione della memoria;

Affronta anche un problema di corruzione della memoria e ora ha una migliore gestione dello stato;

Risolve un integer overflow con la convalida dell’input;

Affronta un utilizzo dopo il problema gratuito e ora ha una migliore gestione della memoria.

Se utilizzate uno degli smartphone o dei tablet sopra indicati, potreste voler verificare la presenza di questo aggiornamento. Dovreste ricevere la notifica OTA per questo software.

Fonte:Gizchina