Nell’anno del maiale, che inizia oggi con il Capodanno cinese, Apple ha deciso di rilasciare nella più recente iOS 12.2 beta disponibile solo per gli sviluppatori, quattro nuovi Animoji tra cui il cinghiale.

Nuovi personaggi Animoji per iPhone X e iPad Pro

I personaggi Animoji (sistema di faccine animate basato sulla videocamera TrueDepth, che segue i movimenti del viso dell’utente) che hanno preso d’assalto lo ZOO di iOS 12.2 sono la giraffa, lo squalo, il gufo e, come detto, il cinghiale.

Disponibili per iPhone X o modelli successivi, iPad Pro da 11 pollici o iPad Pro da 12,9 pollici (3a generazione), gli Animoji possono essere utilizzati nei messaggi e applicazioni FaceTime e, come è facile immaginare, hanno già conquistato i cuori dei melafanatici: la possibilità di animare un personaggio virtuale, attraverso il tracking del volto, stimola gli utenti producendo trend virali in quantità. Ricordiamo che il più celebre è l’Animoji Karaoke che ha spinto in molti a cimentarsi su YouTube, attraverso gli Animoji creati dall’azienda fondata da Steve Jobs, nell’esecuzione di alcune popolari canzoni pop.

I nuovi personaggi arriveranno sui dispositivi degli utenti finali nelle prossime settimane: ultimamente in molti avevano avuto la possibilità di divertirsi utilizzando anche un orso, un leone, un drago e un teschio.

La tecnologia alla base dell’utilizzo di questi personaggi è molto complessa: la fotocamera TrueDepth analizza più di 50 movimenti dei muscoli in diverse aree del viso, rilevando il moto delle sopracciglia, delle guance, del mento, degli occhi, della mascella, delle labbra, della lingua e della bocca.

Quando Animoji è stato introdotto nel 2017 insieme all’iPhone X, 12 erano gli animaletti a disposizione: con il nuovo aggiornamento Apple raggiungerà quota 24 e, siamo certi, la lista si rimpolperà ad ogni nuovo update (oltre ai sopra citati vi sono: scimmia, robot, gatto, cane, alieno, volpe, cacca, maiale, panda, coniglio, gallo, unicorno, tigre, koala, t-rex e fantasma).

Fonte: Macrumors