Le W-LAN create con lo standard Wi-Fi aiuteranno i paesi poveri del Terzo Mondo nello sviluppo. Ad affermarlo è il Segretario Generale dell'ONU Kofi Annan. ‘L'accesso al wireless Internet – ha dichiarato Annan a margine di una conferenza ONU sul Wi-Fi – ha un ruolo chiave da giocare ovunque, ma specialmente nei paesi in via di sviluppo e in quelli con l'economia in transizione'. La diffusione del Wi-Fi dovrebbe permettere, grazie ai suoi costi alquanto bassi rispetto alle tecnologie di telefonia mobile a banda larga, una maggiore crescita economica dei paesi poveri che lo adotteranno. ‘Il Wi-Fi è redditizio – ha affermato Pat Gelsinger, Capo dell'Ufficio Tecnologico di Intel – sta crescendo rapidamente ed è particolarmente appropriato per le nazioni in via di sviluppo perché non è regolata dal governo ne ha bisogno di licenze ed è costruito usando standard industriali uguali in tutto il mondo'.