Windows 10 gira bene sullo Xiaomi Mi4, adesso ne abbiamo la prova. Da qualche ora è apparso in rete un video che mostra quanto sia fluida l’esperienza utente su di uno smartphone equipaggiato con l’ultima versione dell’OS di Microsoft.
Che sullo Xiaomi Mi4 – notevole smartphone cinese da poche settimane arrivato in commercio – si potesse installare Windows 10 non è una novità, così come è ormai noto che tra pochi mesi l’OS di Microsoft arriverà su altri smartphone. Lo scorso giugno la corporation di Redmond ha rilasciato una versione beta dell’OS – in edizione limitata – appositamente configurata per poter essere installata sui dispositivi mobili; non per niente questa build (la numero 10240) è stata resa pubblica sotto forma di ROM, ossia un file unico installabile su dispositivi Android con bootloader sbloccato.

A pubblicare su YouTube questo video è stato l’account di WMPowerUser. Le immagini – che durano circa 5 minuti – mostrano un sistema operativo che si comporta in maniera decisamente fluida. Tra le varie funzioni che vengono testate in multitasking possiamo vedere il browsing, l’apertura della rubrica, la navigazione in alcuni menù dell’OS, l’uso dei social network cinesi Weibo, Baidu e QQ e la riproduzione di un video a tutto schermo.
Le valide prestazioni di Windows 10 in versione “Mobile Insider Preview” sullo Xiaomi Mi4 – a dirla tutta – sono anche garantite dal notevole hardware dell’apparecchio. Ricordiamo infatti che questo smartphone monta un SoC Snapdragon 801, 3GB di RAM e 16GB di memoria di massa (nella versione meno capiente).