La scomparsa graduale del protocollo WAP è stata sancita anche dal Forum Nokia, divisione dell’azienda finnica che si occupa dello sviluppo di tools software per telefonini. L’intera industria mobile migrerà presto dall’utilizzo del protocollo WAP a quello TCP/IP, il medesimo utilizzato per il Web. Verrà utilizzato il Wireless Profiled TCP/IP, versioni ridotta del TCP/IP. I contenuti in linguaggio WML verranno sostituiti gradualmente da quelli XHTML. È il caso del recente Nokia 6650, che da settembre avrà una nuova release software con il WAP 2.0 ed il supporto TCP/IP. La fine del WAP è oramai sancita.