Siemens CL50

Presentato per la prima volta al pubblico in occasione del CommunicAsia 2002, il Siemens CL50, unico telefono della casa tedesca con design a conchiglia, pareva non destinato al mercato europeo. Invece proprio allo SMAU 2002 Siemens ha mostrato il CL50 e pare sia prossima la sua commercializzazione anche nel nostro paese. La stessa Siemens vorrebbe fare del CL50 un cellulare per donne, dato che viene indicato dall’azienda tedesca proprio come un telefonino per il gentil sesso, sulla falsariga di quanto fatto da Samsung con il suo SGH-A400.

Il CL50 ha un aspetto a conchiglia, con doppio display. Entrambi i display hanno una gradevole retroilluminazione blu. Quello interno è a 4 toni di grigio ed alquanto ampio, 112 x 64 pixels. Il CL50 è molto piccolo, misura, infatti, 73 x 39 x 22 mm e pesa solo 73 grammi. Tecnologicamente il CL50 non è sicuramente un telefono all’avanguardia, è nato più per la comodità che per l’innovazione. È un cellulare GSM dual band 900/1800 Mhz, senza GPRS, ma con un browser WAP 1.2.1. Da citare il supporto EMS e le nuove suonerie polifoniche a 16 toni.


Siemens CL50

Il look del CL50 ne fa un terminale del tutto diverso dalla attuale produzione Siemens e molto orientaleggiante, dato che inizialmente doveva essere distribuito solo in Asia. La rubrica è da 100 contatti multicampo. Sono presenti una comoda agenda e l’organizer.

La batteria al litio da 600 mAh assicurerà una durata di 220 ore in stand by e circa 300 minuti in conversazione secondo quanto dichiarato dalla casa. Ancora del tutto sconosciuti eventuale prezzo e data di commercializzazione del CL50 da parte di Siemens nel nostro paese.

Le migliori offerte di oggi per Siemens CL50: tutti i prezzi