Il vicepresidente di Xiaomi aveva annunciato ad aprile che Xiaomi stava lavorando a un suo proprio smartwatch e che la presentazione sarebbe arrivata nella seconda metà dell’anno. Idem con patate per quanto riguarda l'affermazione (anche questa ad aprile) del CEO di Huami: Xiaomi presenterà il suo primo smartwatch nella seconda parte del 2016.
Per chi non lo sapesse, Huami è una di quelle aziende a cui Xiaomi commissiona la produzione dei suoi indossabili (i famosi Mi Band). Aspetto che rende attendibile una sua dichiarazione.

Xiaomi MI Band 2
Xiaomi MI Band 2

Ora arriva un altro report dalla Cina che confermerebbe quanto annunciato ad aprile: il noto analista Pan Jiutang ha parlato dello smartwatch di Xiaomi e ha aggiunto che il dispositivo arriverà presto.
Jiutang ha anche accennato al consumo di energia del dispositivo, paragonandolo a quello degli indossabili di Garmin (cosa molto interessante).
Tra le altre cose, l'analista ha anche menzionato il prezzo, anticipando la notizia, implicitamente, che lo smartwatch uscirà in due varianti da ¥999 (134 euro circa) e da ¥1599 (più o meno 214 euro al cambio corre

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum