Sul database di GFXBench spuntano le specifiche di quello che potrebbe essere il Google Pixel XL 2. La prima caratteristica, quella più evidente, è la risoluzione insolita, elencata come 2560 x 1312 pixel. A meno che non si tratti di un errore, questo significherebbe che il dispositivo avrà un display con un alto aspect-ratio. E nonostante lo schermo sia dato da 5,6 pollici, l’effettiva dimensione sarà ancora più piccola di quella del suo predecessore.

Il presunto Pixel XL 2
Il presunto Pixel XL 2

All'interno il dispositivo sembra dotato di Snapdragon 835, accoppiato con 4GB di RAM. L'archiviazione interna è elencata a 100GB, anche se questa metrica è spesso sbagliata nei test di benchmark, quindi si tratterà probabilmente di 128GB. Infine, le fotocamere: una posteriore da 12 megapixel e una anteriore da 8 megapixel. Non siamo in grado di dire se si tratta di una versione finale (o quasi) o solo di un prototipo del dispositivo, le cui specifiche saranno soggette a cambiamenti. Staremo a vedere.