Il colosso dell’e-commerce Amazon è in questi giorni sotto le luci dei riflettori per l’uscita del tablet Kindle Fire, attualmente disponibile negli Stati Uniti e presto in arrivo anche negli store europei.
 
Nelle ultime ore è poi emersa un’indiscrezione lanciata da Citigroup e ripresa dal portale on line di The Wall Street Journal, All ThingsD, secondo cui Amazon starebbe progettando il suo primo smartphone per presentarlo entro l’ultimo trimestre del 2012.
 
L’analista di mercato Mark Mahaney ha così affermato: “Riteniamo che uno smartphone Amazon possa essere lanciato nel Q4 del 2012. Secondo le nostre informazioni, crediamo che la FIH [Foxconn International Holdings, sussidiaria della stessa Foxconn, ndr] stia in questo periodo sviluppando il telefono con Amazon”.
 
Il device, sempre secondo le indiscrezioni, dovrebbe essere realizzato poi dalla TMS, già impegnata nella creazione dell’e-book reader e di altri prodotti marchiati Amazon.
 
Amazon Kindle Fire
Amazon Kindle Fire
 
Si parla anche di alcune caratteristiche tecniche, come del processore che potrebbe essere un OMAP 4 della Texas Instruments.
 
Nulla si sa sul sistema operativo, non essendo per nulla scontata la presenza sul device di Android nonostante esso sia invece presente sul Kindle Fire.
 
Altro capitolo interessante è il prezzo di vendita: con il tablet, Amazon ha ammesso di venderlo al costo di fabbricazione, entrando così in modo deciso sul mercato.
Vedremo se anche con l’eventuale smartphone l’azienda adotterà la medesima strategia.