Si chiama Diamond Plus il nuovo terminale ibrido prodotto da Archos, un phablet pensato per il mercato mid-level che si presenta con caratteristiche di buon livello ad un prezzo concorrenziale, di listino 279,99 euro. Dotato di connettività 4G/LTE e costruito intorno ad un display IPS da 5,5 pollici con risoluzione Full HD, Diamond Plus è spinto da un processore octa-core MediaTek MT6753 a 1,5GHz, affiancato da una GPU Mali-T720 MP3 e da 2GB di memoria RAM. 

Archos Diamond Plus
Archos Diamond Plus

A bordo Android 5.1 Lollipop e 16GB di memoria storage espandibile tramite schede microSD. Dual-SIM e alimentato da una batteria da 2.850mAh, Diamond Plus vanta una connettività essenziale ma sufficiente, che include Wi-Fi con Hotspot, Wi-Fi Direct, Bluetooth 4.0 e GPS/A-GPS. Due le fotocamere, una anteriore da 8 megapixel e una posteriore da 16 megapixel con flash a led e apertura f/2.0. Disponibile a partire da novembre. Il device sarà presentato nel corso dell’IFA di Berlino.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum