I prossimi iPhone saranno molto probabilmente dual SIM. A dare conferma di un’indiscrezione gira da parecchio tempo è stato il teardown della quinta versione beta – tendenzialmente dedicata agli sviluppatori – di iOS 12.

iOS 12 supporterà il dual SIM, speriamo anche i nuovi iPhone!

 

iphone dual sim

Non è certo che i prossimi smartphone della mela morsicata avranno effettivamente il supporto al dual SIM. Tuttavia, è sicuro che iOS 12 è stato sviluppato implementando una porzione di codice dedicata alla doppia scheda. 

 

Gli sviluppatori hanno trovato all’interno della sezione dedicata ai rapporti diagnostici riferimenti allo stato della seconda SIM. Dunque, non ci sono dubbi. Apple è a lavoro per implementare il dual SIM su alcuni dei suoi smartphone.

Probabilmente i prossimi iPhone avranno un doppio sistema dual SIM in base al mercato di destinazione

Recenti report avevano già annunciato che probabilmente Apple avrebbe ceduto all’implementazione del dual SIM sui propri smartphone. Tuttavia, è probabile che questo avvenga con due sistemi differenti, che cambieranno in base al paese di destinazione.

Il primo prevede la presenza di un solo slot fisico per la scheda SIM ed il supporto all e-SIM (virtuale). Il secondo sistema è invece quello classico son doppio slot fisico e potrebbe essere destinato unicamente al mercato cinese.

Il teardown dell’ultima versione del sistema operativo avrebbe anche rivelato la voce “secondSimTrayStatus” a conferma della possibile presenza del supporto fisico a due SIM.

Ad ogni modo, al momento non ci sono conferme o dichiarazioni ufficiali di alcun genere a riguardo. L’unica certezza rimane quanto rinvenuto all’interno del codice di iOS 12.

Apple ha bisogno di adattarsi al mercato

Fino a qualche anno fa, era il mercato ad adattarsi ai prodotti Apple. Una situazione giustificata dal primato mantenuto dalla mela morsicata per molto tempo. La diffusione degli smartphone – e soprattutto delle app – si deve al gigante di Cupertino.

Il mercato degli smartphone è cambiato molto e rapidamente. Nuovi concorrenti lo hanno invaso, creando altissimi livelli di concorrenza. La lotta contro il sistema operativo Android si è inasprita. Una serie di motivazioni che hanno portato Apple a dover diventare più elastica, continuando a dettare qualche regola del gioco (camera 3D e notch ad esempio), ma iniziando a rispondere alle esigenze degli utenti, che non sono più passivi. L’arrivo del supporto al dual SIM ne è una conferma.