Arriva sugli scaffali dei negozi Huawei P Smart Z 2019, il nuovo smartphone tutto schermo, dotato di un display da 6.59 pollici Full HD e full screen, senza notch o slider grazie alla fotocamera pop-up, disponibile nella colorazione Sapphire Blue presso le principali catene di elettronica di consumo e presso il Huawei Experience Store di Citylife a Milano al prezzo consigliato di 279,90 euro.

Si tratta di uno smartphone pensato per rispondere alle esigenze tanto di giovani e studenti, quanto di chi ha necessità più professionali, mettendo insieme tecnologie avanzate e design rivoluzionario. Il tutto a un prezzo decisamente competitivo.

Caratteristiche tecniche

Le prestazioni e l’efficienza energetica vengono assicurate da un chipset Kirin 710F a 12nm octa-core e dal sistema operativo smart EMUI 9.La batteria è da 4.000 mAh. L’ampio display vanta un rapporto screen to body 19.5:9, corrispondente al 91% del corpo dello smartphone (AA/TP, dati dei laboratori Huawei). Tutto questo rende il Huawei Smart Z 2019 un ottimo device per chi cerca uno smartphone per lo streaming video ed il gaming.

La risoluzione 2340 x 1080 del display e la densità di pixel a 391 PPI consente addirittura di usare il device come lente di ingrandimento. L’esperienza visiva del Huawei P Smart Z 2019 è inoltre ottimizzata dall’ampia gamma di colori dell’85% e dalla capacità di filtrare la luce blu dannosa per gli occhi. Caratteristica certificata da TÜV Rheinland.

Comparto fotografico

La fotocamera pop-up da 16MP con apertura focale da F/2.2 viene sollevata in automatico dal device quando si attiva la funzione selfie. Huawei assicura di aver realizzato test di affidabilità rigorosi e approfonditi, per garantire agli utenti un funzionamento agevole del meccanismo anche dopo anni di utilizzo intenso. Presente anche un meccanismo anticaduta smart che fa rientrare immediatamente la fotocamera nel caso in cui il device rilevi, appunto, una possibile caduta.

La fotocamera utilizza l’Intelligenza Artificiale per ottimizzare i risultati, riconoscendo automaticamente otto diversi scenari, tra cui cieli azzurri, ambienti interni, paesaggi innevati o verdeggianti. I pixel da 1.0µm e l’apertura focale correggono la luminosità e lo sfondo nei ritratti, per un effetto naturale e fedele alla realtà.

La doppia fotocamera posteriore presenta sensori da 16MP + 2MP. La principale sfrutta un design 6P, un sistema a sei lenti che migliora la limpidezza delle immagini, migliorando la risoluzione e i contrasti. L’apertura focale è di F/1.8, pensata per assorbire il 50% in più di luce rispetto alla più comune apertura F/2.2, con ridotto rumore e rapida messa a fuoco. Il device supporta anche la Night Mode e video in super slow motion da 480 FPS.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum