Con MateView GT, Huawei entra a gamba tesa nel settore dei display da gaming. Un prodotto super premium, le cui caratteristiche si adattano perfettamente alle esigenze di qualsiasi gamer. Eccolo in dettaglio.

Huawei MateView GT ufficiale: i dettagli

Un pannello curvo ultriwide di tipo 21:9 da 34″ e una risoluzione di 3440×144. Le prestazioni cromatiche raggiungono un livello eccezionale, grazie a una calibrazione professionale di ogni schermo. In questo modo, è possibile ottenere un valore Delta E <2 e il pieno supporto allo spazio colore DCI-P3.

Non manca naturalmente rapporto di contrasto elevatissimo di 4000:1 e il supporto all'HDR 10. Massima protezione per la vista: lo schermo è certificatoTÜV Rheinland Low Blue Light e c'è il pieno supporto al DC dimming,

Quello sui cui un gamer non transige, al momento di scegliere il pannello, è certamente il refresh rate. Per questo, su questo schermo si arriva a 165Hz e non solo. C'è una suite di funzionalità che punta a migliorare ulteriormente l'esperienza di gioco. Ad esempio, con il Dark Field Control, le scene buie o sovraesposte non sono un problema: il display viene regolato in modo da permettere ottima visibilità anche in quei momenti.

L'audio è affidato a una vera e propria soundbar integrata, che non solo offre qualità eccezionale, ma funziona anche da staffa di sostegno e oggetto di design, grazie anche al pannello touch RGB con diversi effetti luminosi.

Naturalmente, come trascurare la connettività: c'è un'ampia gamma di porte, come un jack audio da 3,5 mm per cuffie e microfono, due porte di visualizzazione HDMI 2.0, una porta DisplayPort 1.4, una porta USB Type C per la ricarica e una porta Type-C.

Non solo gaming, questo schermo è perfetto per l'intrattenimento: godi dei tuoi contenuti preferiti su un pannello eccezionale. Ogni parametro del tuo schermo potrai regolarlo facilmente dal joystick posto sotto lo schermo, che attiva automaticamente il pratico menu OSD (ovvero, “On Screen Display”).

Huawei MateView GT si potrà acquistare in preordine al prezzo di 549€ a partire da metà luglio. Insieme a lui, è arrivato anche Huawei Mate GT, molto più orientato verso la produttività.