Huawei Mate 20 potrebbe essere venduto in pochi paesi europei, mentre la maggior parte avrà la possibilità di acquistare Mate 20 Pro. Sembra che la strategia di marketing del colosso cinese preveda di spingere il più potente fra i due flagship.

Non è una novità

Lo scorso anno, Huawei Mate 10 ha subito lo stesso trattamento che probabilmente sarà riservato al suo successore. Infatti, il device è stato commercializzato in pochi paesi europei, lasciando il posto a mate 10 Pro.

Ad esempio, il phablet non è mai arrivato in Italia. Tendenzialmente, l’azienda cinese potrebbe seguire la stessa linea dello scorso anno e continuare a non commercializzare la versione “standard” della gamma Mate nemmeno quest’anno.

Tuttavia l’autore dell’indiscrezione – il leaker Roland Quandt – ha scritto nel suo tweet che probabilmente Spagna ed Italia saranno fra i mercati scelti per commercializzare entrambe le versioni di Mate 20. Solitamente, le previsioni di Quandt sono abbastanza attendibili.

Dunque, quest’anno Huawei potrebbe aver deciso di seguire la stessa strategia in linea generale, cambiandone i dettagli probabilmente sulla base dei risultati di vendita ottenuti lo scorso anno nei singoli paesi.

E l’edizione “Porsche Design”?

Ormai mancano circa 20 giorni al lancio ufficiale dei nuovi Mate 20 e Mate 20 Pro. Intanto, la versione Lite della line-up è già in commercio da poco meno di un mese.

Entrambi i device avranno a bordo il notch. Una feature che potrebbe non contrastare l’arrivo di una versione “Porsche Design” di Mate 20. Infatti, sebbene il produttore di auto abbia messo il totale veto all’utilizzo della tacca sugli smartphone realizzati in collaborazione con Huawei, un compromesso sembra essere sempre possibile.

Pare che le due aziende siano già a lavoro sulla versione targata Porsche di Mate 20. Un modello che – stando a quanto dichiarato da Quandt – vedrà la luce, ma avrà a bordo un display borderless senza alcun notch, nemmeno a goccia. Secondo i designer Porsche, la tacca è un vero “abominio estetico“.

Certamente, anche questa special edition sarà commercializzata da noi in Italia. Difficilmente Huawei potrebbe decidere di restringere il numero di mercati di arrivo dei suoi modelli “Porsche Design”.