High Tech Computers ha presentato ufficialmente lo Shift e il P6500, due potenti strumenti di lavoro, vediamoli in dettaglio.

Da sempre, la portabilità viene sacrificata alla produttività, ma da oggi è possibile dimenticare i compromessi del passato. Tanto potente da poter eseguire Microsoft Windows Vista su un touchscreen di grandi dimensioni, HTC Shift garantisce prestazioni massime in un design elegante.
Il grande touch screen scorre e si inclina rivelando una tastiera QWERTY completa che garantisce un ambiente PC senza compromessi anche durante gli spostamenti.
L’HTC Shif misura 207 x 129 x 25 millimetri, pesa 800 grammi e presenta le seguenti features: piattaforma Microsoft Windows Vista Business, processore MSM 7200 da 400 MHz, 1 GB di RAM, display da 7 pollici (800 x 480 pixel), GSM/GPRS/EDGE e UMTS/HSDPA, connettività Bluetooth 2.0, Wi-Fi 802.11b/g, batteria ai polimeri degli ioni di litio da 2700 mAh capace di garantire 2 giorni di durata, disco rigido da 40 GB o 60 GB (deciso dal produttore), 1 USB 2.0, uscita VGA e 3,5 mm uscita audio stereo con microfono e sensore per impronte digitali.

HTC Shift
HTC Shift
HTC Shift
HTC Shift

Il nuovo HTC P6500 è un terminale che strizza con forza l'occhio all'utenza business.

E’ uno smartphone Quad-band GSM/EDGE UMTS/HSDPA, dispone di Windows Mobile 6.0 Professional ed è spinto da un processore Qualcomm MSM7200 da 400 Mhz.
Il terminale vanta un display TFT da 3,5 pollici, una fotocamera da 3.0 megapixel (2048×1536 pixel) con autofocus, GPS integrato, connettività Bluetooth 2.0, Wi-Fi 802.11b/g e una memoria interna di 1 GB.
Inoltre, da segnalare è il lettore biometrico per il riconoscimento dell'impronta digitale che offre un ineguagliabile livello di sicurezza perché è in grado di bloccare e sbloccare il terminale (attraverso il riconoscimento dell'impronta) impedendo gli accessi non autorizzati.

HTC P6500
HTC P6500
HTC P6500
HTC P6500