HTC avrebbe intenzione di iniziare a monetizzare anche il software, oltre che l’hardware dei suoi smartphone. Per questo si prepara a modificare Blinkfeed, il software integrato nella Sense (l’interfaccia utente di HTC) che mostra all’utente le ultime news da Facebook, Twitter, Linkedin e altri fonti:  HTC in futuro potrebbe integrare nello stream anche inserzioni pubblicitarie.

La notizia non è ufficiale. Si tratta di un’informazione trapelata in Rete, o meglio pubblicata su Twitter dall’account @upleaks, uno di quelli che di solito fornisce in anticipo questo tipo di indiscrezioni (e spesso riesce a cogliere nel segno). HTC per il momento non si è espressa su questa fuga di notizie. Nessuna conferma, dunque, né smentita.

Pubblicità nell'HTC Blinkfeed (via @upleaks)
Pubblicità nell'HTC Blinkfeed (via @upleaks)

Le inserzioni presenti nel flusso di informazioni del Blinkfeed non veicoleranno solo contenuti di agenti terzi, ossia di altre società, ma serviranno ad HTC anche per farsi autopromozione. Com’è possibile vedere dall’immagine, saranno questi i due nuovi modi attraverso cui l’azienda ha intenzione di monetizzare. Peraltro le pubblicità non verteranno solo su app da scaricare ma potrebbero fare riferimento anche a veri e propri prodotti da acquistare, come la “RE Camera”: la piccola fotocamera a forma di periscopio, prodotta dalla stessa HTC, che si vede nel secondo esempio.
Tra i partner strategici dell’operazione ci sarebbe già Yelp
. Inoltre le informazioni trapelate parlano di “Traffic Manager”, un software già pronto per permettere agli investitori di gestire le proprie campagne di advertising.

Questa notizia forse non farà piacere a chi possiede uno smartphone HTC ma, se mai Blinkfeed dovesse iniziare ad integrare annunci pubblicitari, l’utente non sarà costretto a visualizzarli per forza. Ricordiamo infatti che, sebbene non si possa disintallare del tutto, Blinkfeed può essere comunque disattivato. Ma si può fare anche di più: su diversi apparecchi HTC è possibile montare una ROM alternativa, in modo da liberarsi definitivamente della Sense.