La certificazione cinese (nota anche come 3C) deve essere assegnata a tutti i prodotti importati, fabbricati, venduti o usati in Cina. Questo include gli smartphone e i tablet. Ebbene, uno degli ultimi device ad ottenerla è l’HTC Ocean Harmony, prossimo phablet di fascia media della società taiwanese. La certificazione è stata rilasciata il 4 dicembre e il logo CCC indica che il dispositivo è stato testato e soddisfa determinati standard di sicurezza per il mercato cinese.

HTC Ocean Harmony
HTC Ocean Harmony

Passando alle specifiche, l'HTC Ocean Harmony dovrebbe essere dotato di un display 'bezel-less' da 5,99 pollici con formato 18:9, SoC Snapdragon 652 con CPU octa-core e GPU Adreno 510, 4GB di RAM e 64GB di memoria nativa. Questa variante del telefono avrà un prezzo di circa 400 dollari, mentre un modello più potente che utilizza il chipset Snapdragon 660 sarà offerto a circa 560 dollari. Il numero di modello del dispositivo è HTC 2Q4R400.