Il fatto che le possibilità di vedere un HTC 10 con a bordo Windows 10 fossero minime lo si era ormai compreso da tempo e adesso, se mai ce ne fosse bisogno, arriva un’ulteriore conferma da parte del noto @evleaks, da sempre ben informato sulle vicende interne dell'azienda taiwanese. Infatti, come si può vedere dall'immagine sottostante, Evan Blassattraverso il proprio account Twitter, risponde ad alcune domande provenienti dai suoi follower relative proprio alla possibilità che HTC lanci sul mercato una versione del suo prossimo top gamma equipaggiata con Windows 10, escludendola categoricamente.

Il tweet di @evleaks su Htc 10
Il tweet di @evleaks su HTC 10

Dunque, salvo sorprese dell'ultima ora, HTC 10 verrà lanciato in un'unica versione con a bordo Android, confermando ancora una volta lo scarso interesse, almeno ad oggi, dei principali produttori di smartphone nei confronti del sistema operativo del colosso di Redmond, che fatica ancora a farsi strada nel segmento mobile. Difficile comprendere le motivazioni di questa situazione, tenendo fra l'altro presenti le ottime potenzialità di Windows 10 grazie ad alcune funzionalità come Continuum e le Universal App, che dovrebbero contribuire a una rapida crescita dell'ecosistema.

In ogni caso, è bene sottolineare che, per quanto si sia sempre rivelato affidabile, @evleaks non rappresenta un canale ufficiale di HTC, per cui per poter avere la conferma definitiva occorrerà attendere una nota ufficiale da parte dell'azienda.
Ricordiamo inoltre che l'evento per la presentazione di HTC 10 dovrebbe tenersi ad aprile, per cui in quell'occasione potremmo avere delucidazioni precise in merito a questa vicenda.