Il 9 giugno 2011 Richard Green aveva abbandonato “temporaneamente” Nokia e la sua posizione di Chief Technology Officer per motivi personali, creando malumori all’interno dell’azienda e voci da parte dei media e dell’opinione pubblica sulla veridicità di questo allontanamento.

 

Ebbene, il reale motivo si è rivelato essere la diversa visione che avevano Green e Stephen Elop, CEO di Nokia, sulle scelte strategiche dell’azienda, ed il semplice temporaneo abbandono è in due mesi divenuto un licenziamento.

 

Oggi prende ufficialmente il suo posto da CTO Henry Tirri, già Chief Technology Officer nel periodo di transizione.

 

Nokia
Nokia

 

Tirri è in Nokia dal 2004 ed ha ricoperto la posizione di responsabile del centro di ricerca, grazie soprattutto al suo background accademico.

 

Il nuovo CTO opererà direttamente dagli USA, e precisamente da Sunnyvale, in California.

Commenti
Commenti
    Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti.
    Per commentare e partecipare alla discussione come utente registrato visita il forum