Il supporto alla digitazione di Google Assistant, introdotto all’I/O 2017 della settimana scorsa, sta ricevendo un aggiornamento. La funzionalità, che fornisce la possibilità di fare le domande all'assistente virtuale in forma scritta, includerà adesso una nuova barra dei suggerimenti contenente frasi di ricerca complete. In precedenza, il servizio si appoggiava solo a Gboard, che offriva suggerimenti per le parole successive a quelle digitate.

Google Assistant
Google Assistant all'I/O 2017

Chiunque abbia l'ultima versione disponibile di Google Assistant e desideri esaminare questa nuova funzionalità, può lanciare il servizio premendo l'icona della tastiera presente nell'angolo inferiore sinistro dello schermo. Nella barra di suggerimento appariranno frasi di ricerca comuni o le ricerche precedenti. Queste frasi di ricerca verranno visualizzate solo quando il campo di testo è vuoto. Digitare qualcosa fara in modo che compaiano le indicazioni di Gboard.