Cinque mesi dopo aver lanciato in USA un servizio di musica "cloud" con funzionalità limitate, Google sarebbe in trattative con varie etichette discografiche per estendere questo servizio ed aprire un negozio di musica MP3 per competere con iTunes di Apple ed Amazon

Secondo alcune fonti, tre principali case discografiche, Universal Music GroupSony Music. e Warner Music Group, avrebbero portato avanti delle trattative per autorizzare i loro cataloghi, ma solo la più piccola, la Emi, sarebbe vicina a siglare un accordo. Il servizio potrebbe essere quindi lanciato per essere successivamente ampliato.

Il Music Store dovrebbe essere collegato all’attuale servizio cloud di Google che permette agli utenti di eseguire il backup delle canzoni su server remoti per ascoltarli in streaming su smartphone ed altri dispositivi.

Una portavoce di Google ha rifiutato di commentare l'indiscreazione.

 

Google Music Beta
Music Beta