A quanto pare, sembra proprio che ci siamo: la dark mode sta per arrivare su Google Maps, dopo oltre un anno da quando è stata nominata dalla compagnia per la prima volta. Di fatto, se ben ricordate, BigG aveva suggerito l’arrivo di questa funzionalità per il suo software dedicato alla navigazione intelligente diversi mesi or sono.

Google Maps: questa chicca renderà completamente diversa la navigazione

Dall’analisi del codice sorgente di un update, a settembre sono state trovate delle tracce che indicavano che questa feature sarebbe approdata presto sul mercato. La versione dell’app in questione è la 10.5.1. Purtroppo l’aggiornamento non è stato visibile a tutti in quanto era limitato sul lato server e pare che abbia interessato soltanto pochi utenti in tutto il mondo. Tuttavia, i colleghi di Android Police sono riusciti ad entrare in possesso di una prima versione con dark mode attiva e adesso, il team di Maps è pronto a rilasciare la caratteristica in tutto il mondo. Sono sempre più i clienti in tutto il pianeta che stanno allegando diversi screen a riguardo.

Dopo il test limitato e di breve durata avvenuto pochi mesi fa, non abbiamo sentito parlare della modalità scura di Maps fino ad oggi. L’informatore di AP (Android Police) conosciuto con lo pseudonimo “Bubu“, ha dichiarato di aver ricevuto la funzionalità con la versione v10.56.1 del firmware di Google Maps.

Anche un paio di utenti Twitter hanno condiviso la lieta novella sul social, quindi sembra proprio la tanto chiacchierata caratteristica si stia diffondendo a macchia d’olio. Attenzione: sembra che però l’aggiornamento stia arrivando, anche stavolta, mediante server.

Da quel che comunicano i colleghi oltreoceano (e da quello che si vede analizzando gli screen), possiamo dire che l’aggiornamento sembra proprio ben fatto e la visione è essere chiara e limpida, nonostante i toni scuri. Tutti gli altri elementi dell’interfaccia sono disponibili anche in tonalità di grigio e quasi tutti i colori accesi luminosi sono stati cambiati con tinte pastello ben più tenui. È stato aggiunto un pulsante alle impostazioni che consente di impostare la dark mode con semplicità con un solo tap.

Fonte:Android Police