L'oscurità si sta diffondendo: la Dark Mode della ricerca di Google appare sulla controparte desktop per un numero sempre maggiore di utenti.

Dark Mode su Google Search: un piacere per gli occhi

Dopo averlo testato per mesi, Google ha finalmente iniziato a lanciare il supporto per i temi (nonché la modalità oscura) per il suo portale di ricerca sul Web a pochi fortunati. Per quanto ne sappiamo, non ha ancora rilasciato la funzione per tutti gli utenti e questo potrebbe essere solo un altro test o un'implementazione limitata prima di un annuncio ufficiale. Tuttavia, i rapporti oggi sembrano essere un po' più diffusi rispetto alle ultime volte in cui Google ha utilizzato la funzione sui computer dei clienti.

Google

Il nuovo tema scuro sostituisce le vaste distese bianche della ricerca con un grigio molto cupo, il testo invertito colorato di bianco e la maggior parte delle icone in varie tonalità di grigio e bianco che sono apparentemente più tenui e delicate per gli occhi durante la visione notturna; non di meno, dovrebbe essere in grado di seguire le impostazioni di sistema sulle piattaforme supportate .

Google

Diverse persone su Twitter in molti Paesi hanno individuato la funzione su Cerca nel Web. Quando viene visualizzato per la prima volta, nella parte superiore dei risultati verrà visualizzato un avviso che spiega che “il tema scuro è ora disponibile” e che si può “attivare per un'esperienza di lettura più confortevole durante la ricerca“.

Google

In combinazione con la modifica, si ottiene una nuova icona che indica il tuo tema corrente accanto all'icona delle app di Google e all'avatar nell'angolo: c'è un'icona del sole per il tema luminoso / chiaro e una luna per il tema scuro / notturno. Insieme a questo, vedrete anche una nuova sezione “Look” nelle impostazioni di ricerca che vi consente di abilitare o disabilitare la Dark Mode o di impostarla seguendo le impostazioni di sistema.

Google

Sebbene la maggior parte dei rapporti indichi che la funzione è stata implementata solo per la ricerca sui desktop. Con l'I / O di Google previsto per la prossima settimana, potrebbe arrivare presto un annuncio formale.

Quando è stato chiesto un commento su questo sviluppo, Google non ha confermato specificamente che è in corso un'implementazione più ampia, sottolineando che sta “testando sempre nuovi modi per migliorare la nostra esperienza per gli utenti“, ma non ci sono notizie ufficiali da condividere.

Fonte:Android Police