Nel 2010 Google lanciò un servizio che allora sembrò rivoluzionario, Google Instant: non appena si iniziava a digitare su Google, il motore di ricerca mostrava la prima pagina dei risultati. Sui computer ciò, insieme ai classici suggerimenti di Google, ha fatto risparmiare molto tempo.

google instant fine
Google Instant

Nelle ricerche da mobile però il discorso cambia: quando si scrive, la tastiera di uno smartphone occupa metà schermo, senza contare che anche le dita coprono il display. Dal momento che oggi oltre il 50% delle ricerche su Google è fatta da cellulari, Google ha deciso di eliminare Instant e la funzione è stata rimossa da ieri, 26 luglio 2017.

Big G ha spiegato così la sua decisione: "Abbiamo lanciato Google Instant nel 2010 con l’obiettivo di fornire agli utenti le informazioni di cui hanno bisogno il più velocemente possibile, addirittura mentre digitano sulla tastiera. Da allora, le ricerche avvengono soprattutto da mobile, con un'interazione diversa e con i vincoli dello schermo. Preso atto della situazione, abbiamo deciso di rimuovere Google Instant per focalizzarci su come rendere le ricerche ancora più rapide e